Come mettere in sicurezza la porta d’ingresso all’abitazione

mettere in sicurezza la porta d'ingresso
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su google

Tabella dei Contenuti

La porta d’ingresso è uno dei punti principali sul quale il malintenzionato tenta l’effrazione. Di conseguenza è prioritario installare sistemi di sicurezza per proteggere l’accesso alla nostra abitazione. Come possiamo allora mettere in sicurezza la porta d’ingresso all’abitazione? Abbiamo a disposizione diverse soluzioni che rispondono a diverse esigenze e budget. Vediamo insieme quindi le principali possibilità con i loro pregi e difetti.

Mettere in sicurezza la porta d’ingresso con le inferriate

Se hai un portoncino d’ingresso in alluminio, pvc o legno e non vuoi sostituirlo puoi installare un’inferriata di sicurezza. Questa tipologia di prodotto può essere installata in qualsiasi momento e viene posizionata sul alto esterno della porta d’ingresso. A seconda della forma e delle dimensioni della porta può essere realizzata a una o più ante ed essere dotata di cerniere speciali che ne assicurano il ribaltamento sulla facciata della casa. L’inferriata aggiunge una serratura al tuo ingresso, questo comporta qualche disagio in più in apertura e chiusura delle ante. Il vantaggio invece è quello di contenere i costi, tra le soluzioni che proponiamo è sicuramente la più economica.

Come posso mettere in sicurezza la porta d’ingresso con scuri o persiane?

Se non vuoi sostituire la tua porta ma vuoi comunque mettere in sicurezza il tuo ingresso puoi optare per scuri o persiane blindati. Questo prodotto, esteticamente molto molto simile alle persiane tradizionali, è rinforzato con profili in acciaio e viene fissato al muro tramite un telaio perimetrale. Come detto in precedenza per l’inferriata anche in questo caso aggiungiamo una serratura in più all’ingresso comportando qualche disagio. Inoltre, se il portoncino interno è vetrato, eliminiamo quasi tutta la luce dell’ingresso quando vogliamo la sicurezza. Esteticamente però è la soluzione ideale se vuoi uniformare la facciata della tua abitazione e mantenere lo stesso sistema oscurante su tutte le finestre.

Sostituisci la porta con una blindata

Sostituire la porta d’ingresso con una nuova blindata è sicuramente la soluzione più drastica. Questa soluzione ti permette di dare nuova vita alla facciata della tua casa. Puoi personalizzare la forma e il design della tua porta scegliendo i pannelli e le finiture dei profili. La sicurezza è garantita dalla certificazione antieffrazione che può essere 2, 3 o 4. Ti consigliamo di valutare bene la tipologia di serratura. Se devi gestire la porta blindata dal primo piano e non vuoi tutte le volte scendere per aprire al tuo ospite puoi installare una serratura elettrica o motorizzata. La nuova porta blindata inoltre ha il vantaggio di essere coibentata assicurando una protezione ulteriore al tuo ingresso.

In conclusione

Mettere in sicurezza la porta d’ingresso è un intervento dovuto se vuoi blindare la tua casa. Scegli la soluzione migliore per le tue esigenze e trova il tuo budget con Stima di Archibudget. Ricevi i preventivi e trovi le migliori aziende per realizzare il tuo progetto.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su google

Potrebbero interessarti

Ti potrebbero interessare

Calcola il tuo budget

ricevi i preventivi in pochi semplici click

Sei un serramentista?

Fatti trovare dal tuo prossimo cliente
Aziende

Sei un progettista?

Crea il tuo progetto e trova nuovi partner in pochi click!

Iscriviti

Crea il tuo account

iscrizione popup
Tipologia account *

Dati fatturazione

Non hai il permesso di visualizzare questo modulo.

Dati dettagliati

Non hai il permesso di visualizzare questo modulo.